Il medioevo in Sardegna: il Castello di Acquafredda

In una pianura fertile, tra i campi di grano, fattorie e corsi d’acqua che irrigano piccoli orti coltivati con cura e tanta pazienza, si erge improvviso un rilievo vulcanico di roccia dura, aspra e scivolosa. Lassù in cima, resiste e si aggrappa un antico castello. Il semplice sentiero in salita pian piano ci porta a scoprire le rovine di un borgo, antiche cisterne per la raccolta dell’acqua e i resti di una piccola chiesa. Infine ci appare il castello, da dove ammiriamo un paesaggio di colori diversi tutti i mesi dell’anno.

In cima al castello, dopo aver toccato il cielo con un dito, fluttuando tra la quiete e il silenzio, concludiamo questa esperienza con una degustazione di un calice di vino e assaggiando i deliziosi prodotti della tradizione sarda.

• Visita il Castello di Acquafredda appartenuto al Conte Ugolino della Gherardesca, controversa figura politica medievale citata da Dante Alighieri nella Divina Commedia.

• Alla fine dell’esperienza gusterai un calice di vino accompagnato da gustosi prodotti della tradizione sarda, che, se richiesto, saranno adatti anche alle scelte alimentari dei vegetariani e vegani.

Quota: 00 euro a persona.
Bambini 0-5 anni: 0.
Bambini 6-12 anni: 35 euro.

Incluso:

• Tour guide.
• Degustazione di un calice di vino e prodotti tipici.

Escluso:
• Ticket castello.

Durata: 3 ore.

Orario partenza: mattino ore 9/pomeriggio ore 15.

Partecipanti: min 2, max 2

Pick-up dal vostro hotel o altro luogo, da concordare al momento della prenotazione. Il trasporto entro 20km dal centro di Cagliari è gratuito.

Si consiglia l’utilizzo di scarpe chiuse, preferibilmente da trekking.

Siamo consapevoli delle esigenze e delle scelte alimentari dei viaggiatori, per questo Sardfulness si adopera per proporre e concordare menù adatti alle diverse necessità e richieste che soddisfino i vegetariani, i vegani e le persone con intolleranze alimentari o allergie.

I luoghi della vostra esperienza

Galleria immagini

Privacy Policy Cookie Policy